NEVE

La stazione Etna Sud apre due impianti
Colpo di coda inverno per sciare ancora

di Egidio Incorpora
Versione stampabileSend by email
Anche Etna Sud, da oggi, può contare sull’apertura di due impianti, la “Montagnola” e il “Terzo Impianto”, grazie all’abbassamento nelle ultime ore delle temperature sul versante che ha favorito la ricomparsa della neve.
 
Ovviamente, nessuna previsione sulla durata del manto nevoso, che potrà resistere compatto più a lungo solo se le temperature dei prossimi giorni continueranno a mantenersi basse.Gli occhi sono quindi tutti puntati sulle previsioni meteo: appassionati e operatori incrociano le dita, auspicando una sensibile ripresa del turismo invernale.
I responsabili della Funivia dell’Etna si stanno dando un gran da fare per garantire la fruizione ottimale delle piste da sci, con i riporti di neve laddove necessari e battendo le piste. Il versante di Etna Sud si aggiunge così a quello di Etna Nord, che già nella giornata di lunedi aveva riaperto i suoi impianti. La grande attenzione e il grande impegno profuso dagli operatori del settore hanno permesso di raggiungere già un importante obiettivo, la speranza è quella di poter mantenere l’apertura degli impianti dei due versanti per la gioia di tutti gli appassionati dello sci che non vogliono ancora rassegnarsi all’idea di non poter più, per questa stagione invernale, dedicarsi al loro sport preferito.
 
Insomma, un colpo di coda di questo inverno che fa bene sperare gli operatori dei due versanti con la ripresa dell’attività turistica.
Egidio Incorpora
 
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

In primo piano

Ti potrebbero interessare