home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, sold out al Metropolitan per Mario Biondi

Il musicista catanese ha dato via al tour: dopo la Sicilia, sarà in Romania, Bulgaria, Lettonia, Spagna, Ungheria e Germania

Non poteva mancare il passaggio dalla sua Catania, nel tour internazionale di Mario Biondi, che ripercorre la sua carriera, a dieci anni dalla pubblicazione dell’album “Handfoul Soul”. Un artista che ha avuto prima il successo internazionale e poi quello in patria. “Cu nesci arrinesci” è stata la frase detta sul palco, per ricordare come la sua carriera sia iniziata lontano dalla sua terra, aiutato anche da Renato Zero, ma anche per sottolineare le sue radici catanesi, mai dimenticate e sempre nei primi posti del suo cuore. Un teatro Metropolitan con sold out, per oltre due ore di concerto che ha ripercorso la sua decennale carriera, oltre a presentare il suo ultimo album “Best of soul” che ripropone i brani diventati dei successi, oltre a 7 inediti, in cui c’è lo zampino di altri grandi musicisti internazionali.

Accompagnato da una numerosa band, con Serena Brancale e Serena Carman ai cori, Alessandro Lugli alla batteria, Federico Malaman al basso, Massimo Greco alle tastiere e alla programmazione, David Florio a chitarre, percussioni e flauto, Marco Scipione al sax, Fabio Buonarota alla tromba e Moris Pradella a chitarre, percussioni, piano e cori, Mario ha deliziato il pubblico per oltre due ore.

Un tour che dopo il passaggio in Sicilia, proseguirà in Romania, Bulgaria, Lettonia, Spagna, Ungheria e Germania; tra luglio e agosto, poi, ritorno in Italia dove sono già previste altre cinque date.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa