home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Weekend a Catania tra Lungomare liberato e Pop Up Market

A piedi o in bici, tra libri , musica e ballo le proposte di svago dell'amministrazione comunale in questo primo fine settimana di maggio

Catania - Sono state migliaia le persone che hanno partecipato, tra sabato e domenica, ai due eventi che si sono tenuti a Catania: la prima edizione di maggio del Lungomare Liberato e il Pop Up Market Sicily al Giardino Bellini.

"Un altro fine settimana vissuto piacevolmente e in serenità con un clima quasi estivo". Lo ha detto il sindaco di Catania Enzo Bianco che si è recato a visitare entrambe le manifestazioni. "Il Lungomare Liberato è stata un'altra grande festa - ha precisato Bianco - per migliaia di catanesi che hanno danzato, passeggiato, vanno in bici, sui risciò o sui pattini, o hanno portato a spasso, tendono al guinzaglio, il proprio cane. E' la Catania che amo, la Catania che vuole andare avanti; una città che ama il verde e il mare, l'aria aperta e il movimento, che legge, si incontra, sorride, pratica la gentilezza e preferisce muoversi su mezzi non inquinanti".

Nell’isola pedonale del Lungomare sono affluite migliaia di persone a piedi o in bicicletta, approfittando anche della giornata dalla temperatura quasi estiva.Tra le tante iniziative, c'erano gli stand di numerose organizzazioni di solidarietà, a cominciare dalla Corri Catania, nell’imminenza della grande passeggiata di solidarietà. E c'erano i gruppi di Total Roller e Ruote Libere, anche perché in molte aree del Lungomare il tappeto d'asfalto è stato da poco sistemato e questo ha agevolato soprattutto pattinatori e ciclisti. Inoltre, Come sempre, ci sono state tantissime presenze di cinofili con i loro amici cani.Diversi i momenti d’attrazione, con numerosi artisti da strada.


Nei pressi dell'Autobook, la biblioteca ambulante del Comune sulla quale possibile è scambiare i libri, si sono esibiti i ragazzi del liceo scientifico Principe Umberto, impegnati con il Comune di Catania in un progetto di alternanza scuola-lavoro, che hannpo interpretato "La patente", novella di Pirandello. Poi, i giovani Lidia Randis e Andrea Platania si sono esibiti deliziando i presenti con il suono dei loro violini.Grande affluenza di pubblico e tantissimi libri scambiati.

"Una proposta che si mantiene sempre di alta qualità". Lo ha ribadito il sindaco Enzo Bianco che nella serata di sabato ha visitato l'esposizione del Giardino Bellini. Organizzato da Sarah Spampinato, in collaborazione con il Comune di Catania, Pop Up Market Sicily ha questa volta avuto come simbolo Tony, l'elefantessa che vi dimorò negli anni Sessanta. Si è iniziato sabato sera con il primo Live con il duo elettronico formato da Donato Di Trapani (Nicolò Carnesi, VeneziA) e Fabio Rizzo (Waines, 800A Records) e si è concluso domenica sera con il live a tutto rock’n roll degli Strike Band insieme a The Boppin'Crew Catania. Ma, sempre sabato, si sono potute ascoltare le note vintage dello swing insieme a Sicilyinswing, e per gli amanti del Tango domenica c'è stato l'appuntamento con Tango in Sicily. Come sempre, non è mancato il contributo dell'associazione Guide Turistiche Catania con una passeggiata insolita fatta domenica tra i bastioni alla scoperta della cinta muraria cinquecentesca e della Catania delle fortificazioni pre-terremoto del 1693. Il momento per i bambini con l'area Kids e il Popup (Baby) Market è stato arricchito da un laboratorio gratuito e una caccia al tesoro sulle orme dell’elefantessa Tony.Ancora una volta presente la sezione #popupart, con la collettiva di Siculi Fotografici con "La passione Condivisa". Il cibo non è mancato grazie ad una super attrezzata area Food con prodotti provenienti da tutta la Sicilia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO