home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Sole, mare e spiagge affollate: a Catania al via stagione balneare

La giornata festiva del 2 giugno ha suggellato l'inizio della bella stagione anche se le strutture comunali di viale Kennedy sono sporche e prive del servizio di salvataggio

Catania - La giornata festiva del 2 giugno è stata a Catania il primo test ufficiale dell'estate ormai alle porte. Spiagge libere, lidi,ufficialmente aperti dal primo giugno, e spiaggetta di San Giovanni Li Cuti, sono stati presi d'assalto. Tutti al mare in questo primo week end di giugno che si è aperto con la giornata della festa della Repubblica. Quale occasione migliore per prendere un po' di tintarella o, per i più audaci, per un primo tuffo a mare. Anche se nonostante il sole, le temperature non si sono attestate su livelli pienamente estivi fermandosi a 25 gradi.

E il primo test, per la bella stagione prossima ventura, a Catania non è stato superato a pieni voti. I numerosi vacanzieri che hanno scelto di accedere alle tre spiagge libere comunali hanno trovato la battigia sporca con rifiuti sparsi in diversi punti delle spiaggia o accatastati sui muri delle strutture in cemento che si trovano all'ingresso. Le tre spiagge comunali della plaia, poco meno di un mese fa, erano state ripulite dagli operai del Comune di Catania; ma purtroppo anche il senso civico, di una parte della popolazione, non aiuta a mantenere in ordine le strutture comunali. Inoltre, sempre gli impianti comunali, sono al momento sprovvisti del servizio di salvataggio.

Più ordinata e attrezzata, la spiaggetta nera di San Giovanni Li Cuti, che da qualche tempo grazie anche alla collaborazione di alcuni cittadini di buona volontà, gode di un aspetto e di un servizio migliori.  VIDEO

L'atmosfera è stata comunque quella di una stagione di fatto già iniziata. Tra ombrelloni, passeggiate lungo la battigia, giochi d'acqua e da spiaggia, solari abbronzanti e creme ad alta protezione per la pelle, si può dire che l'estate sia già arrivata. Tra qualche settimana anche le scuole chiuderanno i battenti e allora tutti, o quasi, al mare, indipendentemente dalle giornate di festa.

Foto di Orietta Scardino e Davide Anastasi

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO