home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania: controlli nei locali di Ognina, alimenti scaduti e scarsa igiene al bar "Balsamo"

Oltre 12 mila euro di multa totali al titolare per diverse violazione, comprese alcune in campo urbanistico

CATANIA - Nei giorni scorsi, in ottemperanza alle disposizioni impartite dal Questore, Marcello Cardona, agenti del Commissariato Borgo-Ognina, unitamente a personale dell’ASP e della Polizia Municipale, hanno effettuato controlli straordinari al fine di prevenire reati in materia di salute, igiene pubblica e sicurezza sui luoghi di lavoro.


Un controllo è stato effettuato in Piazza Mancini Battaglia presso il bar pizzeria denominato “Balsamo”. Nello specifico, all’interno di alcuni pozzetti congelatori è stato rivenuto un significativo quantitativo di prodotti surgelati e non contrassegnati come tali nell’apposito menù esposto al pubblico: per tale motivo, la titolare è stata indagata in stato di libertà per il reato di frode in commercio.


È stato, inoltre, rinvenuto cibo indebitamente congelato – nello specifico carne e pane – fatto per il quale la medesima titolare è stata denunciata per vendita di alimenti non genuini. Sono state riscontrate anche scarse condizioni igienico-sanitarie e modifiche alle attrezzature, ragione per la quale venivano irrogate sanzioni pari a 2000 euro  e rinvenuta anche due confezioni di alimenti scaduti (una il 31 gennaio e una il 9 dicembre 2016); sono stati trovati anche alimenti privi di tracciabilità e, infine, è stata contestata la mancata implementazione delle procedure in autocontrollo in materia di conservazione di alimenti già cotti e da utilizzare successivamente, per dette violazioni irrogate sanzioni pari a euro 3500.


Nel medesimo esercizio, i controlli sono stati estesi anche alla materia urbanistica e alla sicurezza nei luoghi di lavoro: in tali settori sono state accertate diverse violazioni che hanno fatto sorgere a carico della titolare una terza denuncia Il totale sanzioni effettuate a carico del Bar Balsamo ammontano a 12.100 euro.


Nella medesima giornata, sempre in Piazza Mancini Battaglia, è stato controllato il “Bar Quaranta”: nella circostanza nessuna violazione è stata rilevata, ad eccezione delle violazioni in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro.


L’ultimo esercizio controllato nella piazza, a cura dei Vigili Urbani, è stato il bar Zito al cui titolare, nella circostanza, è stata contestata la violazione al Decreto Legislativo 37/2008 e ciò in quanto in detto esercizio vi erano cavi elettrici fuori traccia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO