home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

G7, first lady a Catania: Melania saluta i catanesi dal balcone del Municipio

Sono arrivate, tra loro anche il marito della cancelliera Merkel, subito dopo un sorvolo in elicottero sull'Etna. Sono state accolte dalla moglie del premier Gentiloni e dal sindaco Enzo Bianco

Catania - Le first lady dei leader del G7 e il marito di Angela Merkel sono stati ospiti del sindaco di Catania Enzo Bianco in Municipio, dove hanno anche pranzato con un menù preparato dallo chef stellato agrigentino Pino Cuttaia. Le signore e il signor Merkel hanno raggiunto il municipio dopo un sorvolo dell’Etna in elicottero. Ad accoglierli a Catania anche la moglie del premier Gentiloni, Manuela. 

Melania oggi nella sua prima giornata ha indossato un vistoso soprabito floreale tridimensionale disegnato da Dolce e Gabbana. Appariscente e coloratissimo, il prezioso soprabito ha un prezzo da capogiro: ben 51.500 dollari. Meno costosa, si fa per dire, la pochette coordinata sempre D&G, 1.630 euro. Non è la prima volta che Melania Trump sceglie gli stilisti siculo-milanesi in questo primo viaggio all’estero al seguito del marito. Era Dolce e Gabbana anche il tubino in pizzo nero scelto per l’incontro con papa Francesco.

E Melania Trump, dopo il pranzo, ha continuato a seguire un programma a sé nell’ambito dell’agenda delle consorti e first gentleman dei leader del G7. Dopo aver pranzato con il sindaco Enzo Bianco e la moglie del premier Manuela Gentiloni al municipio di Catania, Brigitte Macron, Akie Abe, Joachim Sauer e Malgorzata Tusk si sono recati come da programma in visita all’ex monastero benedettino. Tutti tranne la first lady americana che aveva già dato forfait al giro in elicottero sull'Etna. A quanto si apprende, la first lady americana è già tornata a Taormina. 

Le first lady sono state omaggiate dal sindaco di un volume dal titolo "Catania e i suoi paesi" e un cd della Norma. E loro hanno lasciato dei messaggi sul libro degli ospiti del municipio. 

LA FIRMA SUL LIBRO DEGLI OSPITI

«È stato un onore aver visitato uno dei luoghi più belli ammirati negli sceneggiati del mio amato Commissario Montalbano». Con questa dedica, scritta in polacco la moglie di Donald Tusk Malgorzata ha salutato la città di Catania. «Tappa incantevole in una città in cui l’ospitalità è un meraviglioso insieme di magie», è stato il messaggio della Premiere Dame Brigitte Macron. «Grazie per questo caloroso benvenuto. I miei migliori auguri», ha scritto invece Melania Trump. Il first gentleman Joachim Sauer ha rivolto «un grazie caloroso ad una città meravigliosa, un’esperienza unica e un grande sindaco». La consorte di Shinzo Abe Aie ha elogiato le prelibatezze culinarie ringraziando «per il meraviglioso pranzo!» e inviando un messaggio di «Pace! Dalla Sicilia». Infine la moglie del premier, Manuela Gentiloni, che ha rivolto «un caloroso ringraziamento alla città di Catania e al suo Sindaco per la meravigliosa accoglienza in occasione del G7». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO