home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Corri Catania, un "fiume di solidarietà" lungo le strade della città

Oltre trentamila i partecipanti alla decima edizione della camminata, quest'anno a sostegno del progetto “Gioco In Ospedale”

CATANIA – Il “popolo delle magliette bianche” anche quest’anno ha dato il meglio di sé e la decima edizione di Corri Catania è stata una vera festa che ha trasformato una bella domenica di primavera in una mattinata straordinaria. Catania ha mostrato il suo lato migliore, quello di una città che si è messa in moto con oltre 30.000 adesioni a sostegno di un progetto di solidarietà condiviso. “Catania corre per Catania”, lo slogan che accompagna l’evento fin dal 2009, anno della prima edizione, si è davvero concretato e una giornata di sole ha dato il benvenuto alle migliaia di partecipanti arrivati dalla città e da tutta la Sicilia che, con la maglietta bianca celebrativa della decima edizione della manifestazione, si sono riversate nel cuore del centro storico, lungo i 5 km del percorso, pronte a vivere con entusiasmo e tanto coinvolgimento la domenica di Corri Catania.

Un “fiume” di persone ha invaso fin dalle prime ore del mattino il centro di Catania; sotto il segno della solidarietà si sono uniti uomini, donne, ragazzi, bambini, anziani, disabili, istituzioni, sportivi e famiglie intere a sostegno del progetto “Gioco In Ospedale” per realizzare l’allestimento di un ampio spazio esterno, dedicato ai bambini in cura nell’Area Pediatrica del Policlinico di Catania, per lo svolgimento di attività ludiche e ricreative; un luogo per rendere più serena la degenza dei piccoli pazienti con un parco giochi, delle aree verdi e una zona relax.

Gli organizzatori dell’Asd Corri Catania, in testa Giovanni Nania, Elena Cambiaghi e Carmelo Prestipino hanno lavorato per mesi all'evento e i risultati si sono visti. Alle 10.00 in punto la partenza con in prima fila il sindaco Enzo Bianco affiancato da Francesco Marano e Gianluca Emmi; Giampiero Bonaccorsi della Direzione del Policlinico; Stefano Sorbino, comandante della polizia municipale; gli sportivi Maria Cocuzza, Orazio Arancio, Salvo Campanella e Giuseppe Garraffo insieme all’oro olimpico di pallavolo Bas Van de Goor al via con Federico Serra di Novo Nordisk; Genni La Delfa, presidente Federmedici Sportivi Sicilia; il comandante Luigino Cerbo e il maggiore Ezio Raciti del 62° Reggimento Fanteria Sicilia dell’Esercito; Salvo Mirabella di Come Ginestre; Anna Cavallotto e i componenti dell’Associazione Carabinieri, dell’Ordine Infermieri e della Fials. Al via anche i medici dell’Area Pediatrica del Policlinico, Agata Fiumara e Salvatore Leonardi; l’assessore alla Scuola Maria Ausilia Mastrandrea; un nutrito gruppo della STMicroelectronics; i rappresentanti degli Special Olimpics; numerosi studenti Erasmus e tantissimi alunni e alunne delle scuole con i loro docenti e le loro famiglie.

“E’ straordinaria l’atmosfera che si respira grazie a Corri Catania – ha dichiarato il Sindaco Bianco - ed è meraviglioso vedere ogni anno una partecipazione così massiccia per un progetto che unisce sport, benessere e solidarietà e che lo fa ogni anno con slancio, entusiasmo e presenza sempre maggiori”. 

“Corri Catania regala ogni anno anche a noi emozioni straordinarie - hanno invece sottolineato gli organizzatori dell'Asd Corri Catania -. Dalla prima edizione del 2009 a oggi ne è stata fatta di strada e vedere che l'idea di una corsa-camminata di solidarietà è entrata nel cuore di migliaia di persone non può che riempirci di gioia e ripagare di tutto l’impegno che mettiamo per dar vita alla manifestazione; da subito abbiamo capito che la città aveva voglia di mettersi in moto, di fare solidarietà, di diventare protagonista di un evento bello, sano e ricco di valori positivi”. 

Correndo, camminando, passeggiando in un clima di festa, tutti si sono riappropriati della città per vivere una mattinata all'insegna del divertimento ma anche dell’impegno sociale lungo i 5 km del percorso chiamato “U Giro do Liotru” e che quest’anno partendo da piazza Università ha portato i partecipanti a toccare via Etnea, via Argentina, via Sant’Euplio, viale Regina Margherita, Villa Bellini passando dal viale degli Uomini Illustri, via Santa Maddalena, via G. Clementi, piazza Dante, via Quartarone, via Vittorio Emanuele, via della Lettera, piazza Mazzini, via Garibaldi, piazza Duomo, via Etnea per rientrare in piazza Università. Al termine della corsa-camminata, dopo il ristoro, la mattinata è continuata sul palco di Corri Catania con la festa finale che ha visto ancora protagonisti gli istruttori dell’Altair e, sulle note del jingle della manifestazione cantato da Giusi Lanzanò, si è svolta l’estrazione di premi simbolici tra i partecipanti; poi il momento degli auguri a tutte le mamme nel giorno a loro dedicato e, infine, l’applauso finale per lo staff di Corri Catania che si è impegnato senza sosta per la piena riuscita dell’evento: Ilaria Monaco, Giulia Gaeta, Cristiana Reale, Andrea Caudullo, Salvo Moschella, Claudia Marletta, Roberta Caruso, Elvira Guglielmino, Peppe Zagami, Angela Fragalà, Arianna Guzzardi, Fabiola La Porta, Roberta Cacciola, Alessandro Santonocito, Dario Montalto, Mattia Pistone.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO