home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Gelo nelle aule e scatta il Plai(d)ay

Da Palermo a Siracusa gli studenti degli istituti superiori stanno protestano contro la mancanza di riscaldamento recandosi a scuola muniti di plaid, coperte e pile

Lo hanno ribattezzato il Plai(d)ay, (il giorno del plaid), ed è un modo, singolare ma forse efficace, per protestare contro la mancanza di riscaldamenti nelle scuole in questi giorni di grande freddo anche in Sicilia. Molti degli studenti degli istituti superiori, da Palermo a Siracusa, si sono attrezzati e stanno andando a scuola muniti di plaid, coperte e pile per ripararsi dal freddo e per chiedere aule più calde. Purtroppo molti degli istituti scolastici sono sprovvisti di impianti di riscaldamento e laddove sono presenti non sono funzionanti. E i ragazzi reagiscono, con quel pizzico di goliardia che è tipico della loro età, mostrandosi incappucciati e avvolti in plaid e coperte anche mentre seduti, nei banchi, seguono le lezioni.

Foto tratte dalla pagina Facebook Rete degli Studenti di Palermo

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO