home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Ranieri applaudito al Metropolitan di Catania

E' stata apprezzata la rivisitazione della canzone napoletana fatta dal celebre cantante partenopeo

Catania - In un teatro Metropolitan strapieno, una serata particolare che ha visto sul palco un Massimo Ranieri in una nuova veste musicale. Accompagnato da colossi della musica jazz italiana e non solo, Enrico Rava alla tromba, Stefano Di Battista ai sassofoni, Rita Marcotulli al pianoforte, Riccardo Fioravanti al contrabbasso e Stefano Bagnoli alla batteria, il noto showman napoletano ha rivisitato alcune indimenticabili canzoni della scuola napoletana con un nuovo arrangiamento jazz, con musiche scritte ad hoc per uno spettacolo classico, ma al tempo stesso moderno.

“Luna Rossa”, “Torero” “O Sarracino”, e tante altre canzoni di Nino Taranto, Domenico Modugno e degli anni d’oro della musica napoletana tra il 1950 e il 1960, sono stati portati in scena in circa due ore di spettacolo molto seguito ed applaudito. Alla fine un regalo al pubblico con una versione jazz, arrangiata all’istante di “Perdere L’Amore” fortemente richiesta dal pubblico. Una serata di ottima musica, inserita nel programma di Puntoeacapo concerti, che, come sempre, cerca di portare in Sicilia musicisti di alta qualità. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO