home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Scale arrugginite e lapidi staccate: viale Sant'Agata, al cimitero di Catania, cade a pezzi

Segnalazione inviata a Lo dico a LA SICILIA su Whatsapp

Catania - Il buon governo di una città e la sua civiltà,si vedono dalle condizioni del suo cimitero, igiene urbana, sicurezza,manutenzione strade e servizi. Nelle foto più che esaustive,del cimitero monumentale, si vede lo stato totale di abbandono, in particolare di una sua zona: viale Sant' Agata. Scale arrugginite e con parti mancanti, con il pericolo di squarciarsi il corpo; lapidi per terra; altre pericolanti e rischiose se rovinano addosso alle persone; erbacce cresciute tra le lapidi, stradella sempre sporca e dissestata; cavi elettrici scoperti in ogni dove; muri screpolati con infiltrazioni d'acqua dentro i loculi. Uno scempio una vergogna...
Dimenticavo il rischio di venire ammazzati dalle auto che transitano in via Acquicella, che non si fermano nemmeno quando si attraversa la strada sulle strisce pedonali davanti i tre cancelli, per andare dai fiorai di fronte. Delle cunette come dissuasori ,con le strisce pedonali sopra, come su via V. Giuffrida e Corso Italia, sarebbero d' obbligo e urgenti.
Dimenticavo la totale assenza di vigilanza di quella zona di entrata del cimitero.
Una volta c' erano i vigili...oggi il nulla.

SEGNALAZIONE E FOTO INVIATI A LO DICO A LA SICILIA SU WHATSAPP 349 88 18 870

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO