home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Lega Pro, sale la febbre per il derby Messina-Catania: Pozzebon si scalda coi cinesi del Tianjn

La squadra rossazzurra ha battuto 2-1 quella allenata da Fabio Cannavaro grazie a un gol del centravanti romano: guarda le foto

CATANIA - Aumenta la febbre del derby con il Messina in casa rossazzurra. Dopo il deludente pareggio casalingo con il Taranto, il Catania domenica andrà a Messina con l’obbligo di vittoria. Ieri la squadra di Petrone dopo una seduta mattutina, ha affrontato nel pomeriggio in amichevole i cinesi del Tianjn allenati dall’ex azzurro campione del mondo Fabio Cannavaro.

 

La partita giocata a porte chiuse – all’ultimo momento è stato vietato l’ingresso anche la stampa - si è conclusa con la vittoria degli etnei per 2-1. Secondo quanto scritto nel comunicato ufficiale della società etnea, i rossazzurri sono passati in vantaggio con Barisic protagonista di una conclusione potente e precisa. Quasi immediata la risposta dei cinesi che hanno pareggiato con Zao Xuri. Una pericolosa punizione battuta da Russotto e un palo colpito da Pato sono stati gli altri due episodi più salienti del primo tempo.

 

Nella ripresa poi ci ha pensato Demiro Pozzebon a realizzare il gol della vittoria rossazzurra: il centravanti romano ha superato con abilità e freddezza il portiere della squadra cinese che domani lascerà il Village di Torre del Grifo dove è rimasta in ritiro per una ventina di giorni.

 

Per quanto riguarda il Catania scontato domenica prossima il rientro di Bergamelli, difficilmente invece recupereranno Di Cecco e Baldanzeddu che in questi giorni stanno continuando a lavorare a parte. Per il resto non si sa ancora se il tecnico Petrone insisterà sul 4-2-3-1 di domenica scorsa, probabile comunque che a Messina Pozzebon e Tavares saranno schierati l’uno accanto all’altro fin dal primo minuto. Ci sono poi altri nodi da sciogliere come il possibile impiego a metà campo di Bucolo e di Piermanteri con Scoppa che in questo caso resterebbe escluso dalla formazione iniziale.  

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa