Benvenuto su LASICILIA.IT

Non è stato creato alcun contenuto per la prima pagina.

SERIE B

Il nuovo preparatore atletico è Massimo Neri: ma basterà per invertire la tendenza negativa?

SERIE A

Battaglia sin dai primi minuti tra due squadre che propongono un buon calcio

LEGA PRO

Netta sconfitta (0-3) per i giallorossi, sempre più pericolanti in classifica

IL PERSONAGGIO

Carmelo Campanella, 84 anni, oggi è una preziosa fonte di memoria e di cultura popolare

LA STORIA

Il palermitano Nino u’ Ballerino secondo in tutta Italia grazie agli squisiti panino ca meusa

LUOGHI

Da Gangi a Montalbano Elicona, un club esclusivo con 17 gioielli sconosciuti da visitare

LA BOCCIATURA

Bianco protesta: «Clamoroso errore da correggere, ministero torni sui suoi passi»

IL CONCORSO

Fabio e Luca, “artigiani” di Modica: «È un riconoscimento ai nostri scarifici»

ARCHEOLOGIA

La «ricostruzione» virtuale grazie all’architetto Federico Moncada GUARDA IL VIDEO

SEPARAZIONE

Avviate numerose pratiche ma per i funzionari più lavoro e poca formazione

IL PERSONAGGIO

Catanese, 35 anni, da farmacista a fotografo vincitore del prestigioso World Press Photo


La notte scorsa la donna è svenuta nella cella del carcere agrigentino dove è denenuta. I controlli non hanno evidenziato patologie di rilievo, ma è stata ricoverata in via precauzionale. Autorizzata la visita dell’avvocato

Un centinaio di persone, tra cui tanti turisti, che volevano approfittare del “decreto Franceschini” che prevde l’ingresso gratuito la prima domenica di ogni mese, hanno trovato le porte sbarrate. E chiamato la polizia

Fabio Falzone, 42 anni, è morto la scorsa notte dopo essere stato investito e trascinato da un autocarro sulla statale 640 Caltanissetta-Agrigento. Il conducente del mezzo pesante non si è fermato per prestare soccorso

Botta e risposta tra la leader di Fdi e il sindaco di Palermo sulla mancata partecipazione di quest’ultimo al convegno per il centenario della nascita del fondatore del Msi, Giorgio Alimirante

Undici persone sono state segnalate per possesso di modiche quantità di stupefacenti, poi multe, patenti ritirate e sanzioni ad eserci pubblici non in regola

di Cesare La Marca

I rattoppi fatti dalle squadre di emergenza, con transenne, restingimenti e disagi per la viabilità, sono durati poche ore. Centinaia di richieste di interventi, che però purtroppo si rivelano troppo spesso inefficaci

Trovata una missiva di quasi 25 anni fa in cui il magistrato ucciso dalla mafia scriveva a un professore prima del suo trasferimento a Roma: «Il mio non è un abbandono»

Il professore, Giovanni Scollo, ex dirigente dell’istituto tecnico commerciale “Leonardo da Vinci” di Piazza Armerina dovrà risarcire alla scuola danni per 160mila euro

Protagonista Matteo Giliberto, 84 anni, che ha provocato un danno all’ex Provincia. Mise in atto una maxi-truffa di 900 mila euro con i prestiti Ifi assieme ad un collega oggi deceduto

di Cesare La Marca

Se l’allerta è troppo generalizzato si trasforma da un pericolo da prevenire a una giornata di riposo per gli studenti. Il sindaco chiede di rivedere qualcosa: «Avrei dovuto chiudere le scuole per 20 giorni»

La sala da ballo non aveva le autorizzazioni e l’agibilità e lo spazio sul marciapiede era stato occupato senza alcun permesso. La settimana scorsa una furibonda rissa, l’anno scorso scoperti lavoratori in nero e cibi non freschi

Dopo 15 sale parto pubbliche e private che già dal 2012 aveva hanno cessato l’attività, seguite nel 2013 e nel 2014 da altre 11Barcellona e Mistretta, è la volta di Licata, Paternò e Cefalù

di Lillo Miceli

Il dirigente generale dei Beni culturali “spostato” per incompatibilità con l’assessore Antonio Purpura: al suo posto nominato Gaetano Pennino. Maurizio Pirillo passa invece al dipartimento Territorio e Ambiente