home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Cadavere di uomo nel cortile di un palazzo a Canicattì: era un romeno

Sarebbe caduto dal tetto e, secondo gli investigatori, potrebbe essere stato un ladro caduto nel tentativo di entrare in un appartamento

Cadavere di uomo nel cortile di un palazzo a Canicattì

Canicattì (Agrigento) - Il cadavere di un uomo è stato trovato stamane nel cortile di un palazzo in centro a Canicattì. Non aveva documenti e non sarebbe residente nello stabile.

Le indagini sono condotte dalla polizia. La causa della morte sarebbe riconducibile ai traumi riportati dalla caduta da uno degli appartamenti se non dal tetto del palazzo. Secondo una delle piste seguite dagli investigatori potrebbe trattarsi di un tentativo di furto in abitazione conclusosi in maniera tragica. L’uomo trovato morto stamane nel cortile di un palazzo in centro a Canicattì era un romeno di 28 anni residente a Canicattì. Secondo la polizia il giovane potrebbe essere caduto mentre stava cercando di entrare in un appartamento che si affaccia sul cortile. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa