home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Demolizioni Agrigento, minacce a magistrato Ignazio Fonzo

La procura di Messina ha aperto un'inchiesta sui contenuti di una lettera arrivata al pm oggi in servizio a Catania. Il togato viene accusato di "aver fatto piangere famiglie" in relazione alla sua attività sul contrasto all'abusivismo edilizio

Demolizioni Agrigento, minacce a magistrato Ignazio Fonzo

Ignazio Fonzo

MESSINA - La Procura di Messina ha avviato un’inchiesta, al momento senza indagati, sulle minacce inviate, con una lettera, al procuratore aggiunto di Catania, Ignazio Fonzo, per la sua attività di magistrato "anti abusivismo" svolta ad Agrigento e provincia. Secondo quanto si è appreso nella Città dello Stretto, la missiva è stata ricevuta dal Pm lo scorso mese di agosto. Nella lettera si accusa Fonzo, di essere "cattivo e spregevole», di "avere fatto piangere tante famiglie" con le demolizioni, che sarebbero servite soltanto a «fargli fare carriera in magistratura».

Infine il mittente auspica che il Padre Eterno lo ripaghi «facendo soffrire le pene dell’Inferno» a lui e alla sua famiglia. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO