home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Cantiere lungo la Statale Agrigento Palermo a rischio, il sit in dei lavoratori

L'azienda dopo lo stop ad una perizia di variante ha annunciato una sessantina di licenziamenti: «Questa strada potrebbe restare un'incompiuta»

Cantiere lungo la Statale Agrigento Palermo a rischio, il sit in dei lavoratori

Un centinaio di operai della Bolognetta Scpa, società impegnata nei cantieri di ammodernamento della Palermo-Agrigento, ha bloccato la strada statale all'altezza dello svincolo di Mezzojuso. La protesta è scattata perché la società ha annunciato 75 licenziamenti.

GUARDA LE FOTO

Sono 140 gli edili impiegati nei cantieri, a cui si aggiungono circa 200 operai dell'indotto. La manifestazione è stata indetta dai sindacati, che temono uno stop definitivo dei lavori per il completamento della Palermo-Agrigento. Anche perché - spiegano - "nonostante le rassicurazioni dell'Anas, la società contraente dell'opera, la Bolognetta Scpa, ha comunicato la riduzione del 50% delle maestranze e la sospensione dei lavori nei tratti oggetto dell'appalto". I sindacati degli edili di Cgil, Cisl e Uil chiedono un incontro con l'assessore regionale alle Infrastrutture e uno in Prefettura. Lungo la strada statale Palermo - Agrigento si sono formate code e rallentamenti.

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO