home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Regione, stanziati i fondi per mettere in sicurezza il colle di S. Gerlando

Sarà realizzata una barriera paramassi a dissipazione di energia. La struttura sarà lunga 160 metri e avrà un’altezza di intercettazione di 3 metri. Il costo dell’intervento, affidato alla Protezione civile regionale, sarà di 174 mila euro

Regione, stanziati i fondi per mette in sicurezza il colle di San Gerlando

Il governo regionale ha deciso di compiere un primo, concreto, intervento sulla collina di San Gerlando di Agrigento: sarà realizzata, lungo il costone, una barriera paramassi a dissipazione di energia.

La struttura sarà lunga 160 metri e avrà un’altezza di intercettazione di 3 metri. Il costo dell’intervento, affidato alla Protezione civile regionale, sarà di 174 mila euro.

Lo ha reso noto il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci. "Abbiamo raccolto con senso di responsabilità - spiega - il grido di allarme lanciato dal cardinale Franco Montenegro, tentando di recuperare gravi omissioni del passato. Purtroppo, ora siamo costretti ad operare in un clima di emergenza, ma dobbiamo presto cancellare questa vergogna che vede penalizzata una delle città più antiche e belle dell’Isola e mette a pregiudizio la sicurezza di centinaia di famiglie". Dal canto suo, l’assessore regionale del Territorio e dell’ambiente Toto Cordaro, aggiunge: "Confermiamo gli impegni del governo, assunti a seguito del sopralluogo che ho compiuto il 21 dicembre scorso ad Agrigento, secondo un cronoprogramma che deve vedere puntualmente attivi tutti i soggetti istituzionali chiamati a dare una risposta di efficienza e di tempestività". 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO