home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Serie C, Akragas di burro, vince il Rende e Vono limita i danni

Prosegue la Via Crucis degli agrigentini mestamente all'ultimo posto in classifica. Aspettando una cessione del club che però sembra non arrivare mai

Serie C, Akragas di burro, vince il Rende e Vono limita i danni

RENDE - AKRAGAS 2 - 0

Rende: Forte, Pambianchi, Sanzone, Ricciardo, Actis Goretta (dal 83’ Boscaglia), Rossini (dal 83’ Vivacqua), Franco (dal 54’ Gigliotti), Blaze (dal 71’ Calvanese), Porcaro, Laaribi, Godano (dal 71’ Felleca). All.: Trocini. A disp.: De Brasi, Viteritti, Marchio, Germinio, Coppola, Modic A., Modic M.

Akragas: Vono, Russo, Mileto, Carrotta (dal 58’ Vicente), Parigi (dal 76’ Moreo), Longo, Salvemini, Pisani, Sepe (dal 83’ Minacori), Scrugli, Bramati (dal 58’ Franchi). All.: Di Napoli. A disp.: Lo Monaco, Rotulo, Ioio, Saitta, Navas, Petrucci, Tripoli, Gjuci.

Arbitro: Cascone di Nocera inferiore (ass.: Dell’Olio di Molfetta e Politi di Lecce)

Marcatori: al 2’ Franco (R), 48 Rossini (R)

Note: angoli 7 a 3; ammoniti Carrotta, Russo, Pisani, Sepe Scrugli (A), Franco, Boscaglia (R), espulso al 48’ Mileto.

Per l’Akragas è ormai una vera e propria Via Crucis. La squadra di Di Napoli ha perso, meritamente, contro il Rende al termine di un match che solo grazie alle super parate di Vono non ha visto un divario maggiore nel punteggio.

La partita per i calabresi si è messa subito in discesa grazie alla rete al 2’ di Franco. Poi Akragas che non reagisce ed almeno due o tre interventi provvidenziali di Vono. In apertura di ripresa c’è l’espulsione di Mileto per una gomitata ad un avversario e sugli sviluppi del successivo calcio di punizione c’è il raddoppio di Rossini. Vono fa altre due parate miracolose e l’Akragas arriva alla conclusione solo un paio di volte ma mai pericolosamente.

In attesa di sviluppi societari con le interminabili trattative per una cessione che però non arriva mai va detto anche che la situazione in classifica è pressoché compromessa e probabilmente anche una improbabile campagna rafforzamento a gennaio, ammesso che qualcuno rilevi il club, potrebbe non bastare.

Le azioni salienti


Al 2’ Franco raccoglie un pallone dal limite e scaglia un tiro su cui Vono non può fare nulla.

Al 33’ miracolo di Vono che riesce a deviare un colpo di testa di Pambianchi da distanza ravvicinata.

Al 48’ Per l’arbitro Mileto dà una gomitata a Laaribi e lo caccia.

Al 48’ Sugli sviluppi del calcio di punizione, Rossini raccoglie un pallone vagante e mette dentro il 2 a 0.

Al 61’ punizione di Laaribi, altra grande parata di Vono.

Al 63’ Gigliotti tira dal limite e la palla scheggia la traversa.

Al 74’ l’unica conclusione a rete dell’Akragas, con Salvemini, ma il pallone è deviato in angolo.

Al 78’ Pambianchi tira al Volo, ma Vono c’è.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO