home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Arteria femorale recisa, salvato un macellaio di Agrigento

L'intervento all'ospedale San Giovanni di Dio che salvano il giovane in preda ad un forte choc emorragico

Arteria femorale recisa, salvato un macellaio di Agrigento

L’unità operativa Chirurgia vascolare dell’ospedale «San Giovanni di Dio» di Agrigento ha salvato la vita ad un giovane macellaio romeno arrivato, al pronto soccorso, in stato di incoscienza a causa di un gravissimo choc emorragico per lesione arteriosa.

Il paziente, vittima di un incidente sul lavoro, aveva una profonda ferita da coltello, nella regione inguinale. Trasportato in sala operatoria, è stato sottoposto dall’équipe di Chirurgia vascolare ad un intervento con l’isolamento dell’arteria femorale comune destra che era stata recisa.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO