home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Agrigento, incidente lungo la Ss 640, un morto e due feriti

La vittima è un uomo di 68 anni di Casteltermini. In corso i rilievi per stabilire la dinamica del sinistro

Agrigento, incidente lungo la Ss 640, un morto e due feriti

l'incidente e nella foto la vittima

AGRIGENTO - E’ di un morto e due feriti il bilancio di un grave incidente che si è verificato nel primo pomeriggio nella bretella che collega la Strada Statale 640 con il bivio per Favara e Aragona. A prendere la vita stato Michele Palumbo di 68 anni, carpentiere da un po' di tempo in pensione e che ultimamente si dedicava al suo appezzamento di terreno. L’uomo era a bordo di una Peugeot 206 che, per cause in corso di accertamento, si è ribaltata più volte.

Palumbo è stato sbalzato fuori dall’abitacolo e per lui i soccorsi sono risultati vani. Ferite le due donne che erano con lui, di 46 e 42 anni, una delle quali era alla guida dell’auto, e che sono state trasportate all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento. Sul posto sono giunti i i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento, la polizia stradale e i carabinieri.

Da una prima ricostruzione la Peugeot 206, con a bordo i tre parenti, proveniente dalla Ss 640, ha imboccato la variante, all'altezza della casa cantoniera di Anas. E' stato un attimo. Dopo una curva la vettura ha sbandato, finendo per attraversare un'aiuola spartitraffico. Come una scheggia impazzita è piombata sul terreno, per poi capovolgersi. Michele Palumbo è stato sbalzato fuori dall'abitacolo. E' morto sul colpo. Sono stati alcuni passanti a prodigarsi per dare un primo soccorso. Quando è arrivata una prima ambulanza, il 69enne era però già privo vita. Palumbo era sposato e aveva dei figli.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO