home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

E l'Ars vara una commissione per lo studio del randagismo

Via libera alla propota del presidente dell'Assemblea regionale siciliana Gianfranco Miccichè

E l'Ars vara una commissione per lo studio del randagismo

L’Assemblea regionale siciliana ha approvato un ordine del giorno che prevede l’istituzione di una commissione per lo studio del fenomeno del randagismo in Sicilia. Nei giorni scorsi ad auspicare la nascita di una commissione competente in materia era stato il presidente dell’Ars, Gianfranco Miccichè.

Una decisione scaturita dalle polemiche scatenate dalla strage di randagi avvenuta nei giorni scorsi a Sciacca.

E intanto il presidente della Regione Nello Musumeci ha espresso «la solidarietà del governo regionale al sindaco di Sciacca, vittima di attacchi ingenerosi». Musumeci è interventuo in aula dopo il voto sull'Odg sulla commissione parlamentare sul randagismo, riferendosi al sindaco di Sciacca Francesca Valenti destinataria di alcune minacce e insulti via social network dopo la morte, nei giorni scorsi, di alcuni cani randagi nella sua città.

Anche il presidente della commissione Sanità dell’Ars Margherita La Rocca Ruvolo ed il parlamentare regionale del PD Michele Catanzaro sono intervenuti in aula per esprimere solidarietà al sindaco Valenti. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO