WHATSAPP: 349 88 18 870

Imbarcazione in avaria, salvate quattro persone

A Licata operazione della guardia costiera

Imbarcazione in avaria, salvate quattro persone

Licata - Provvidenziale intervento di salvataggio in mare dell’Ufficio circondariale marittimo di via Libotti diretto dal Capitano di Corvetta Luca Montenovi. Intorno alle ore 21 di sabato sera, alla centrale operativa è arrivata una richiesta di aiuto da parte di un’imbarcazione in vetroresina di circa cinque metri di lunghezza in avaria al largo del mare della Poliscia con un’intera famiglia di quattro persone a bordo. Il motore del natante ha smesso di funzionare lasciando il mezzo in balia delle onde. Subito dopo la segnalazione, due le motovedette mosse da Licata e Porto Empedocle.

Raggiunto il natante in difficoltà, sono state avviate le operazioni di salvataggio con i due bambini a bordo recuperati con l’ausilio di un pattino. Constatata l’avaria e l’impossibilità di utilizzare il motore, la barca in vetroresina è stata rimorchiata all’interno dello scalo portuale licatese dalla motovedetta Cp 771 mentre il mezzo della Capitaneria di Porto Empedocle ha fatto ritorno verso casa. Il rientro in porto è avvenuto intorno alle 22,30. Avventura a lieto fine per la famiglia rimasta in balia del mare per circa mezzora. Problema risolto grazie alla tempestività dell’intervento degli uomini della Guardia costiera di Licata e Porto Empedocle che hanno celermente avviato il protocollo previsto per questo tipo di salvataggi.

“Dalla chiamata all’intervento – il commento del comandante Luca Montenovi – è trascorso pochissimo tempo. Siamo riusciti a prestare soccorso a una famiglia la cui barca aveva il motore in avaria”. Scenario analogo nelle scorse settimane con la motovedetta in servizio presso il Circomare di via Libotti impegnata in un altro intervento di salvataggio per avaria. Quella di sabato potrebbe essere stata una delle ultime operazioni coordinate dal Capitano di Corvetta Luca Montenovi nel suo comando a Licata. Da oggi inizierà infatti il breve periodo di affiancamento con Giuseppe Maggio, il nuovo comandante che si insedierà ufficialmente a partire dal prossimo lunedì mentre Montenovi è stato destinato alla Capitaneria di Porto di Augusta.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa