WHATSAPP: 349 88 18 870

Alfano: nel patto 42 mln di euro per salvare cattedrale di Agrigento

Il ministro dell'Interno nella città dei Templi insieme al premier Renzi per la firma del Patto per il Sud

Alfano: nel patto 42 mln di euro per salvare cattedrale di Agrigento

AGRIGENTO - «Per la Sicilia e Agrigento è un giorno molto bello. Abbiamo trovato e messo nel Patto le risorse per non far crollare la Cattedrale di Agrigento e per consolidare il costone: si tratta di 37 milioni di euro più 5 milioni per la progettazione per un totale di 42 milioni di euro».

Lo ha detto il ministro dell’Interno Angelino Alfano parlando del patto per la Sicilia. «Credo sia un bel risultato - ha aggiunto - che la classe dirigente di Agrigento può rivendicare in un momento in cui abbiamo ancora davanti agli occhi quanto avvenuto nel Centro Italia». 

Il ministro poi non si è sottratto alle domande dei cronisti sulle future elezioni regionali nell'isola: «In Sicilia siamo per un uomo di area moderata sul quale creare una convergenza ampia, la Sicilia merita una svolta. C'è lo spazio perché un’area moderata e pragmatica possa vincere le elezioni e governare la Sicilia, abbiamo tutto il tempo davanti per individuare la persona giusta». L’ha detto il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, ad Agrigento parlando delle regionali in Sicilia in programma nel 2017.


Ai cronisti che chiedevano se per Ncd è ipotizzabile nell’isola un’alleanza con Forza Italia, Alfano ha risposto: «Prima bisognerà capire quali scelte farà Fi». «Oggi mi pare del tutto evidente che chi guarda a un’area alternativa alla sinistra e moderata - ha proseguito - non può stare con una destra radicale ed estremista che vuole uscire dall’Europa e dall’euro e dall’Italia visto che la Lega ha la secessione nello statuto». «Non è un’alleanza praticabile per i popolari quella con gli estremisti di destra - ha concluso - Prima o poi Forza Italia sarà a un bivio e dovrà scegliere se stare con i moderati o con gli estremisti. Se sta con i moderati non può stare con la Lega». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa