WHATSAPP: 349 88 18 870

Licata, dipendenti del Comune anziché curare il verde giocavano a dama

Il sindaco Cambiano durante un sopralluogo li ha sorpresi e ha avviato un procedimento disciplinare

Licata, dipendenti del Comune anziché curare il verde giocavano a dama

Il sindaco di Licata Angelo Cambiano va, accompagnato da due assessori e un consigliere comunale, a fare un sopralluogo nella villa comunale 'Regina Elenà e scopre che quattro dipendenti comunali, addetti al Verde, invece di lavorare giocavano a dama. A raccontarlo all’Adnkronos è lo stesso sindaco Cambiano, conosciuto per le sue battaglie contro l’abusivismo abusivo. "Vergogna. E’ un’offesa per tutti quei giovani che sono alla ricerca disperata di lavoro e per tutti quei lavoratori per bene e onesti che compiono quotidianamente il loro dovere", racconta il sindaco.
Cambiano si è recato nella villa comunale per capire "come mai uno spazio così ridotto non venga tenuto in modo decoroso dai dipendenti addetti alla villa". E oggi ha scoperto il perché. I quattro lavoratori invece di occuparsi del verde, giocavano a dama. "Due giocavano e due suggerivano le mosse - racconta ancora Cambiano - Abbiamo iniziato un’attività di controllo sul personale".
I quattro dipendenti sono stati segnalati. "Adesso deferiremo i quattro lavoratori alla Commissione disciplinare del Comune", dice Cambiano.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • sikano73

    11 Novembre 2016 - 14:02

    bravo complimenti......un bell'esempio per gli altri amministratori

    Rispondi

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa