WHATSAPP: 349 88 18 870

Lega Pro, Akragas in caduta libera: perde 2 a 0 anche con la Paganese e ora sono tutti in discussione

La squadra di Di Napoli appare rassegnata, senza gioco e senza idee. I campani con un gol per tempo fanno anche poca fatica per battere gli agrigentini

Lega Pro, Akragas in caduta libera: perde 2 a 0 anche con la Paganese e ora sono tutti in discussione

E’ un’Akragas in caduta, con l’azionista di maggioranza Marcello Giavarini che è passato dalla promessa di due anni fa del “Tra 4 anni saremo in serie B” ad un “Io me ne lavo le mani ci sono soldi fino alla fine dell’anno” dei giorni scorsi e con un amministratore delegato nonché direttore sportivo come Peppino Tirri, che, risultati alla mano, ha sbagliato due campagne acquisti su due.

L’anno scorso arrivarono, grazie a Dario Scozzari e agli azionisti di minoranza, Pino Rigoli e tre acquisti che salvarono la baracca dopo il disastro Legrottaglie (quello delle sette sconfitte consecutive in casa).

Quest’anno appare difficile un altro miracolo. L’ultimo risultato è la sconfitta a Pagani per 2 a 0. Certo Akragas un po’ sfortunata, ma se non si vince una partita dalla fine di settembre (lo 0 a 1 del Massimino contro il Catania all’ultimo tiro dell’ultimo secondo) non può essere solo sfortuna. Così come stanno le cose – pareggi in casa e sconfitte senza attenuanti in trasferta – la retrocessione appare inevitabile. Tanto più che l’ultimo posto, quello che dà la retrocessione diretta, è distante ormai solo 4 punti e con tutte le dirette concorrenti che hanno già giocato all’Esseneto strappando un pari.

L’allarme è insomma rosso. A Pagani squadra troppo fragile e campani che con un gol per tempo hanno regolato gli agrigentini. E all’orizzonte c’è un’altra trasferta, quella di Caserta, che a questo punto è quasi questione di vita o di morte. Un’altra sconfitta aprirebbe scenari imprevedibili.

twitter @FabioRussello

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa