home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Ai due figli di una coppia agrigentina il cognome di mamma e papà

La Prefettura autorizza il primo caso in provincia

Ai due figli di una coppia agrigentina il cognome di mamma e papà

In questo caso prima quello del padre, poi quello della madre. Il provvedimento è stato emesso lo scorso 14 dicembre, autorizzando il cambiamento del cognome dei minori, da quello singolo del padre a quello di coppia. Per ovvi motivi di privacy non riportiamo la dicitura completa, ma la stessa coppia ha chiesto al Comune di Agrigento di affiggere tale novità sull’albo pretorio, quello on line compreso. In Prefettura hanno accuratamente analizzato la documentazione e le motivazioni addotte dai genitori dei bambini per regalare loro il doppio cognome. Come accade in Spagna da sempre, come sta cominciando ad accadere in Italia da qualche mese. E’ infatti caduto l’obbligo del cognome paterno: per quello dei figli arriva la libertà di scelta. La Camera nel 2014 ha approvato il testo unico che introduce appunto il doppio cognome nell’ordinamento italiano, adeguandolo in materia alla sentenza con cui la Corte europea dei diritti dell’uomo dello aveva condannato l’Italia per violazione dei diritti umani. I giudici europei hanno stabilito che “dare ai figli il cognome della madre è un diritto”. 

Le novità introdotte dal testo unico prevedono piena libertà nell’attribuire il cognome. Alla nascita il figlio potrà avere il cognome del padre o della madre o i due cognomi, secondo quanto decidono insieme i genitori. Se però non vi è accordo, il figlio avrà il cognome di entrambi in ordine alfabetico. Il tutto passa dalla valutazione della Prefettura, come accaduto per la coppia agrigentina.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO