home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Campobello di Licata, ladro in trasferta bloccato dai proprietari della casa

In manette è finito un catanese che aveva chiuso in bagno una ragazzina che però, con un cellulare ha avvertito il padre. Poi l'artivo dei carabinieri

Tenta di svaligiare una cosa che ritiene in quel momento disabitata ma trova all’interno una ragazzina che stava facendosi la doccia. Ma anziché desistere ha deciso di chiudere la ragazza in bagno per proseguire la sua azione. Solo che grazie a un cellulare la minorenne ha avvertito i familiari che soni giunti in forze sul posto sorprendendo l’uomo. Si tratta di Frabncesco Ventura, 60 anni, carpentiere di Catania, noto alle forze dell’ordine. L’uomo è stato atrestato poi dai carabinieri sequestro di persona, rapina aggravata, furto in abitazione e lesioni personali.

In particolare i militari hanno bloccato il ladro dopo che aveva tentato di svaligiare l'abitazione di un 40enne bracciante agricolo di Campobello di Licata. Il bandito è stato consegnato ai carabinieri dai familiari della ragazza che giunti sul posto e dopo una breve colluttazione lo hanno immobilizzato. Buona parte della refurtiva, tra cui orologi, personal computer ed altri monili in oro, è stata recuperata e restituita ai legittimi proprietari. Ventura è stato rinchiuso nel carcere di Agrigento

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa