home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Agrigento, ultraleggero finisce contro i cavi dell'alta tensione e precipita sulla Strada Statale 640: morto il pilota

L'aereo stava effettuando riprese video lungo il nuovo tracciato della Ss 640. L'incidente al kilometro 14 della Statale tra Agrigento e Favara. La vittima aveva 52 anni ed era originaria di Campofranco. La Procura di Agrigento ha aperto un'inchiesta

Agrigento, ultraleggero finisce contro i cavi dell'alta tensione e precipita: morto il pilota

A bordo di un velivolo acquistato di recente dalla Guardia costiera Ausiliaria, un Tecnam ultra 2000 rg, doveva effettuare per conto dell’Anas delle riprese aree lungo il tracciato della Statale 640 tra Agrigento e Favara. Ma qualcosa deve essere andato storto, perché l’ultraleggero, secondo il racconto di un poliziotto libero dal servizio che ha assistito alla scena, si è impigliato contro dei cavi dell’alta tensione per poi precipitare sull’asfalto. Il pilota, Salvatore Scannella, 52 anni di Campofranco, è morto poco dopo l’arrivo dei soccorsi. Troppo gravi i traumi subiti nell’incidente. E’ stato estratto vivo dalle lamiere ma non c’è stato il tempo di salvargli la vita. Sul posto oltre ai carabinieri, la Polizia stradale e i vigili del fuoco era anche atterrato un elicottero del 118.

GUARDA IL VIDEO

La Procura di Agrigento ha aperto un'inchiesta, coordinata dal sostituto procuratore Salvatore Vella.

L’aereo, un Tecnam ultra 2000 Rg, era stato utilizzato in passato dalla Guardia Costiera ausiliaria, era stato acquistato da Scannella.

La dinamica dell’incidente è stata raccontata da un testimone: l’ultraleggero stava volando a bassa quota per effettuare delle riprese quando è finito contro i cavi dell’alta tensione di un elettrodotto precipitando poi sulla strada statale 640 che è peraltro ancora chiusa al traffico per i lavori di raddoppio della carreggiata. L’uomo, un poliziotto, ha subito cercato di soccorrere il pilota ma i traumi subiti erano troppo gravi. I vigili del fuoco, arrivati in pochi minuti sul posto, lo avevano appena estratto dalle lamiere ma non c’è stato nulla da fare.

twitter: @FabioRussello

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa