home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Musica

Il cantautore catanese Jo M ha vinto il contest organizzato da Radio Deejay

Un suo brano sarà inserito nella programmazione della radio diretta da Linus

Giovanni Mazzarà, in arte Jo M, lo scorso 12 maggio ha pubblicato il suo album d’esordio, Reazioni di cuore, con la Tillie Records di Simona Virlinzi

Jo M

Jo M

Il cantautore catanese Jo M, alter ego musicale di Giovanni Mazzarà, ha vinto il deejay on stage, contest organizzato da Radio Deejay con lo scopo di individuare il brano più interessante da inserire nella programmazione più seguita d'Italia.
Jo M è arrivato fino in finale con il brano "L'uragano non ci prende" dopo essersi esibito per tre volte di fronte ad oltre 10.000 persone nella piazza più conosciuta di Riccione, condividendo il palco con artisti come Francesco Gabbani, Benji & Fede, Lorenzo Fragola, Alessio Bernabei, Francesca Michielin, Annalisa e tanti altri.
La ripetuta approvazione dei giudici di gara, tra i quali Linus, direttore artistico dell'evento, ha portato l’appena 30enne etneo alla vittoria della finale (alla quale hanno preso parte 8 artisti).

Lo scorso 12 maggio il cantautore catanese ha pubblicato il suo album d’esordio, Reazioni di cuore realizzato dalla Tillie Records della produttrice etnea Simona Virlinzi. Un disco con cui Jo M parla ai suoi coetanei, ragazzi che già hanno avuto la possibilità di analizzare i propri rapporti personali soprattutto con l’altro sesso.
Nove i brani che compongono l'album - "Adesso scrivo", "La paura del silenzio", "Attratto", "L'Uragano non ci prende", "Reazioni ci cuore", "Poter dire", "In un angolo", "Viaggio continuo", "Da un pensiero" -, in cui si percepiscono echi di Raf, cenni di Cremonini, accenni di Samuele Bersani, sensazioni di Nicolò Fabi, atmosfere di Mike Francis. Quello di Jo M è un pop elegante, mai sopra le righe.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO