WHATSAPP: 349 88 18 870

prova di un titolo

prova di un titolo

Non sono nemico dei turchi, solo un uomo che reclama la verità

(ANSA) - MILANO, 30 GIU - «Non voglio disturbare la gente con i miei problemi, se ne parla già molto, il Papa ne ha parlato due volte in modo meraviglioso e lo stesso ha fatto la Merkel“: così Charles Aznavour, oggi a Milano, ha parlato del suo sostegno alla causa armena. Il 92enne artista e diplomatico è di origine armena ed è stato anche ambasciatore presso le Nazioni Unite per il suo popolo.

«La Francia ha riconosciuto il genocidio e lo stesso stanno per fare altri Paesi - ha detto Aznavour, oggi a Milano per presentare il concerto del 14 settembre all’Arena di Verona - non c’è bisogno di me per questo. Non sono un nemico dei turchi, sono solo un uomo che reclama la verità e ho - ha concluso l’artista, che nel 1998 ha fondato l’associazione Aznavour per l’Armenia - tanti amici turchi».(ANSA).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa