WHATSAPP: 349 88 18 870

Nostalgia canaglia

La rigidità dei requisiti e la continuità, certo. Ma a influenzare le nomine ai vertici dell’Amt sarebbe stato soprattutto il Festival di Sanremo. Pare, infatti, che soltanto dopo avere riascoltato le canzoni di Modugno e Mina, Celentano e Dorelli, proposte nella serata retrò dai "big" in gara, si sarebbe pensato a Carlo Lungaro, che l'Amt la guidò anche 24 anni fa, quando a Sanremo tra i giovani s’imponeva Laura Pausini.
Nostalgia, nostalgia canaglia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

© DIREZIONE LA SICILIA - I contenuti di questa sezione sono prodotti e inseriti autonomamente dagli autori. Pertanto sono riconducibili alla diretta responsabilità dei blogger e non sono in alcun modo espressione dell’Editore, della Direzione e della Redazione di questa testata.

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa