home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Carcassa di capodoglio trovata lungo la spiaggia a Gela

E' stato un serricoltore a scorgerla, sulla spiaggia di contrada «Bulala», a un km a est dello stabilimento petrolchimico dell’Eni

Carcassa di capodoglio trovata lungo la spiaggia a Gela

GELA (CALTANISSETTA) - La carcassa di un Capodoglio di circa 8 metri è stata rinvenuta a Gela, da un serricoltore, sulla spiaggia di contrada «Bulala», a un km a est dello stabilimento petrolchimico dell’Eni. Il cetaceo, giovane, era stato visto galleggiare, senza vita, nei giorni scorsi, a circa due miglia dalla costa. Sono ancora da appurare le cause della morte.

La capitaneria di porto ha informato l’ufficio di veterinaria dell’Asp di Caltanissetta e il Comune di Gela che, stamani, sta provvedendo, tramite il gestore del servizio di smaltimento dei rifiuti solidi urbani, Tekra, a rimuovere la carcassa del cetaceo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa