home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Appicca il fuoco e fugge, piromane arrestato dopo rocambolesco inseguimento nel Nisseno

L'uomo, un disoccupato di 34 anni residente nell'Agrigentino, avrebbe incendiato una grande area boschiva

Appicca il fuoco e fugge, piromane arrestato dopo rocambolesco inseguimento nel Nisseno

 CALTANISSETTA, 16 AGO - I carabinieri di Mussomeli (Caltanissetta), hanno arrestato, in flagranza di reato, un disoccupato di 34 anni residente nell’agrigentino per incendio boschivo, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali aggravate.
L’uomo avrebbe appiccato il fuoco in vari punti nell’area boschiva tra Comitini, Campofranco e Milena. L’uomo è stato sorpreso mentre appiccava il fuoco alle sterpaglie ed è fuggito col suo furgoncino. Dopo un rocambolesco inseguimento e una colluttazione i militari sono riusciti a bloccare il piromane. I due carabinieri e l’indagato sono dovuti ricorrere alle cure sanitarie dell’ospedale di Mussomeli: sono stati tutti dimessi con prognosi di pochi giorni. Le operazioni di spegnimento dell’ incendio sono durate ore anche con l’utilizzo degli elicotteri della forestale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • sikano73

    16 Agosto 2017 - 23:11

    gran testa di cazzo!!!

    Rispondi

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO