home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Gela, cadavere in una vasca di irrigazione: sarebbe un bracciante agricolo romeno

L'uomo, dell’apparente età di 45 anni , potrebbe essere scivolato accidentalmente nel bacino

Gela, cadavere in una vasca di irrigazione: sarebbe un bracciante agricolo romeno

GELA - Un uomo dell’apparente età di 45 anni è annegato, per cause non ancora accertate, in una vasca di accumulo delle acque di irrigazione, tra le serre delle campagne di contrada Mignechi, a circa 5 chilometri a est di Gela. Si tratterebbe di un bracciante agricolo di nazionalità romena, che potrebbe essere scivolato accidentalmente nel bacino. Il corpo della vittima è stata ritrovato stamani dal proprietario del terreno su cui è stato realizzato il laghetto. I carabinieri del reparto territoriale di Gela, intervenuti sul posto, hanno avviato indagini per accertare la dinamica dei fatti. Non è escluso che la Procura ordini, nelle prossime ore, l’autopsia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO