WHATSAPP: 349 88 18 870

Caltanissetta, torna l'acqua ma non è potabile

Predisposte tra autobotti per ovviare ai casi d'emergenza

Caltanissetta, torna l'acqua ma non è potabile

Da ieri pomeriggio è tornata la distribuzione idrica a Caltanissetta dopo il black out provocato da criticità alla rete del fornitore Siciliacque. In considerazione del fatto che l'acqua reimmessa in rete è risultata avere un parametro di torbidità lievemente superiore alla soglia massima consentita, è stato deciso, con ordinanza del sindaco, il divieto – sino a nuova disposizione – dell'acqua per usi potabili.

La decisione è stata presa nel corso di un vertice tecnico, convocato d'urgenza per valutare al meglio la situazione, svoltosi nel pomeriggio al Comune di Caltanissetta al quale hanno preso parte anche i rappresentanti del Consorzio Ato idrico Cl6, dell'Asp, di Siciliacque e di Caltaqua.

La distribuzione, con la limitazione ai soli usi non potabili, oggi è già avvenuta nelle zone di Balate, Firrio, Paladino e Gibil Gabib. Per ridurre al minimo gli inevitabili disagi all'utenza, sono stati anche individuati tre punti in città nei quali verranno dislocate delle autobotti che riforniranno di acqua potabile i residenti. I tre punti sono stati attivati ieri a Santa Barbara, piazza Mercato Grazia e Piazza Falcone e Borsellino.

«Il servizio di rifornimento di acqua potabile con autobotti non graverà in alcun modo sulla bolletta finale dei cittadini - si legge in una nota di Caltaqua - Così come i costi relativi all’acquisto dell’acqua all’ingrosso verranno interamente sostenuti - fino al rientro dei parametri - dal fornitore Siciliacque».

Da parte loro Caltaqua ed Asp, ciascuno nell'ambito delle rispettive competenze, effettueranno un monitoraggio costante sulla qualità dell'acqua immessa in rete. L'ordinanza che vieta l'utilizzo dell'acqua per usi potabili verrà revocata non appena il parametro relativo alla torbidità tornerà entro i limiti previsti. Infine, è stato concordato che domani la distribuzione avverrà nelle zone di Sanatorio, Centro Storico, Angeli, via Amedeo Stazzone e Trabonella.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa