WHATSAPP: 349 88 18 870

L'Asp 2 esonera dal ticket sulle prestazioni

L'Asp 2 esonera dal ticket sulle prestazioni

L’Azienda sanitaria provinciale Asp 2 ha esonerato dal pagamento del ticket sulle prestazioni specialistiche (di laboratorio; strumentali; riabilitative post traumatiche o cardiologiche) tutti gli appartenenti alla Guardia di finanza della provincia di Caltanissetta e i loro familiari. La gratuità delle prestazioni non è subordinata a tetti di reddito o all’esistenza di gravi patologie, come le norme vigenti prevedono per i cittadini. L’erogazione gratuita agli appartenenti alla Guardia di finanza e loro familiari è attribuita a una iniziativa di prevenzione “al fine di realizzare le linee progettuali di P.S.N.”; l’Asp ha previsto nel proprio bilancio un tetto di spesa da assegnare, per l’erogazione di queste prestazioni, alle strutture specialistiche convenzionate.

Le prestazioni previste dalle “linee progettuali” riguardano: Prestazioni di diagnostica strumentale, di laboratorio, esami ematochimici di routine; azotemia, glicemia, creatinina, colesterolo totale, colesterolo HDL, colesterolo LDL, trigliceridi, bilirubina totale e frazionata, AST, ALT, protidogramma, emocromo, esame urine, sodio, potassio;

esami strumentali di radiodiagnostica, esami diagnostici Rx, Tac, e RMN;

Prestazioni per la riabilitazione in centri di fisiokinesiterapia, riabilitazione funzionale.

Gli appartenenti alla Guardia di finanza e loro familiari accederanno a queste prestazioni senza pagare ticket presentandosi alle strutture convenzionate con una ricetta/prescrizione rilasciata dal medico di famiglia, il quale annoterà lo speciale codice di esenzione. La stessa ASP ha impartito ai medici di base le istruzioni, con una circolare firmata dal direttore generale dott. Carmelo Iacono, dal direttore dell’U.O.C. Cure Primarie dott. Gabriele Roccia, e dal direttore sanitario dott. Paola Marcella Santino.

E’ la stessa procedura prevista per i cittadini, per i quali però l’esenzione dal ticket è subordinata a limiti di reddito o all’esistenza di patologie particolarmente gravi (in questo caso l’esonero si riferisce a prestazioni correlate). Per ottenere l’esonero per reddito carente i cittadini devono presentare all’ASP un certificato ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) rilasciato da un centro di assistenza fiscale; l’esonero dal ticket è previsto per coloro che hanno un reddito del nucleo familiare inferiore a € 8.263,31 elevato a € 11.362,05 nel caso di coniuge a carico, più ulteriori € 516,46 per ogni figlio a carico . Per bambini sotto i 6 anni e adulti sopra i 65 anni l’esenzione è prevista se appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo non superiore a 36.151,98 euro.

Per ottenere l’esonero dal ticket per patologie croniche o invalidanti i cittadini devono presentare all’ASP il certificato medico, e l’ASP rilascia un attestato che riporta la definizione della malattia con il relativo codice identificativo e le prestazioni fruibili in esenzione.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa