WHATSAPP: 349 88 18 870

Papa Francesco cresima Giuseppe, giovane gravemente ammalato di Mazzarino

Il ragazzo, 16 anni, aveva espresso questo desiderio in una lettera inviata al Pontefice. Ricoverato nel reparto oncologico del Meyer di Firenze è arrivato in Vaticano su un’ambulanza della Misericordia di Badia a Ripoli

Papa Francesco cresima Giuseppe, giovane gravemente ammalato di Mazzarino

Giuseppe Chiolo cresimato da Papa Francesco

Roma - Papa Francesco ha amministrato questa mattina il sacramento della cresima a Giuseppe Chiolo, un ragazzo di sedici anni gravemente malato. Come riporta l'Osservatore romano, "il rito si è svolto all’Arco delle campane", subito prima dell’udienza giubilare. "Giuseppe, originario di Mazzarino in Sicilia, è ricoverato nel reparto oncologico dell’ospedale Meyer di Firenze ed è arrivato in Vaticano su un’ambulanza della Misericordia di Badia a Ripoli".


Nei giorni scorsi il Papa aveva ricevuto una lettera del ragazzo in cui esprimeva il desiderio di incontrarlo, ricevendo subito l’invito in Vaticano "Francesco - continua il quotidiano vaticano - dopo averlo abbracciato, ha amministrato il sacramento a Giuseppe, seduto sulla sedia a rotelle, donandogli poi una corona del rosario con la raccomandazione di non dimenticare di pregare per lui". Ad assistere il Papa erano presenti l’arcivescovo Rino Fisichella e monsignor Stefano Sanchirico. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa