home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Caltanissetta, esplode la rabbia dei commercianti: «Basta "isola" deserta»

La manifestazione di protesta di ieri al Comune

Caltanissetta, esplode la rabbia dei commercianti: «Basta "isola" deserta»

CALTANISSETTA - Si sono vissuti momenti di tensione ieri mattina. nell’atrio di Palazzo del Carmine, in occasione del sit-in di protesta organizzato dagli operatori commerciali del centro storico che, dopo due anni e mezzo, chiedono la riapertura al traffico veicolare di corso Vittorio Emanuele. La chiusura del traffico - sostengono i commercianti - non è più tollerabile, soprattutto adesso che si è entrati nella stagione autunnale e di avvicina quella invernale. Mantenere corso Vittorio Emanuele chiuso - sostengono gli operatori commerciali - significa “isolare” colpevolmente le attività e quasi obbligare i cittadini a recarsi in altri negozi.

Dunque, per l’amministrazione comunale è arrivata una richiesta precisa, non rinviabile, anche alla luce della raccolta di firme dei giorni scorsi: 202 commercianti su 207 si sono pronunciati per l’abolizione della zona a traffico limitato in centro, ad eccezione del fine settimana.

Dicevamo dei momenti di tensione di ieri mattina: con la pioggia battente i commercianti sono entrati nell’atrio di Palazzo del Carmine, dove hanno incontrato l’assessore Carlo Campione. Presenti vigili urbani e personale della Digos della Questura: dai commercianti è arrivata la richiesta non solo di incontrare il sindaco Giovanni Ruvolo, ma anche di avere una risposta immediata sulle vlontà dell’amministrazione comunale.

L’incontro poi c’è stato, alla presenza non solo del sindaco, ma anche degli assessori Carlo Campione, Ilaria Insisa e Felice Dierna, ai quali, Vincenzo D’Oca e Claudio Palazzolo hanno reiterato la richiesta di lasciare transitare le auto tutti i giorni da corso Vittorio Emanuele, abolendo la Ztl nelle ore pomeridiane fino a sera.

Ribadita dagli amministratori comunali che è già in fase avanzata il progetto di ridurre l’isola pedonale, riaprendo al transito il viale Conte Testasecca e censentendo il passaggio delle auto davanati la Cattedrale, per poi immettersi in corso Vittorio Emanuele, per rendere più agevole raggiungimento del parcheggio di via Medaglie d’Oro. L’amministrazione comunale ha detto che c’è anche un tavolo tecnico istituito per venire incontro alle esigenze dei commercianti. Un concetto già ribadito nei giorni scorso dal sindaco Ruvolo, il quale sostiene che l'Amministrazione è venuta incontro alle proposte venute dai cittadini e dai commercianti, modificando ed adattando le misure di limitazione del traffico e che adesso intende concentrarci sulla programmazione degli interventi da condividere nel tavolo tecnico permanente aperto a chi vuole collaborare, disponibili al dialogo ed al confronto. Si tratterà di interventi per l'organizzazione di eventi, per valutare le azioni per migliorare i servizi e per promuovere iniziative a favore del ripopolamento residenziale e commerciale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO