home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Per Renzi una visita di appena due ore

Stamattina sulla ss640 e poi al centro Abbate. Previsto l’abbattimento del diaframma della galleria Cozzo Garlatti

Per Renzi una visita di appena due ore

Resterà a Caltanissetta per almeno un paio d’ore il presidente del Consiglio dei ministri Matteo Renzi, che da qualche settimana va in giro in diverse città d’Italia per promuovere il referendum costituzionale che si terrà il prossimo 4 dicembre. Una visita che sta coinvolgendo tutto il personale della prefettura ed anche quello della “Cmc”, poiché Renzi – in questa circostanza – coglierà l’occasione per soffermarsi – intorno alle ore 9,30 all’altezza del viadotto “Salso”, sul tratto della “bretella” che, subito dopo l’uscita della Palermo-Catania arriva sino al capoluogo nisseno e poi anche ad Agrigento.

Qui assisterà – assieme al ministro alle Infrastrutture Graziano Delrio – all’abbattimento dell’ultimo diaframma della prima “canna” della galleria “Cozzo Garlatti”, che è lunga circa 200 metri e che è una delle dodici gallerie che si trovano sul percorso del raddoppio della strada statale 640 che collega Porto Empedocle all’autostrada A 19.

Ad assistere a questa cerimonia ci saranno – i vertici dell’ente committente che è l’Anas, e cioè il presidente nazionale Gianni Vittorio Armani, il direttore per la progettazione e la realizzazione dei lavori Stefano Liani, il direttore regionale Eudimio Mucilli e il responsabile dell’opera Ettore de La Grennalais; assicurata pure la presenza del presidente nazionale della “Cmc” di Ravenna, Massimo Matteucci.

All’interno della galleria è prevista la firma del patto Anas-Regione Sicilia ed è stato sistemato un palchetto da dove - dopo che le gru avranno abbattuto l’ultimo muro della galleria – Renzi parlerà.

Subito dopo il premier – che è atteso in Sicilia in elicottero – raggiungerà Caltanissetta, dove, poco dopo le ore 11, al Centro “Michele Abbate” di via Niscemi, parlerà ai sindaci, agli amministratori ed ai simpatizzanti della zona del Centro Sicilia, . Quasi certo che Renzi si soffermerà sul referendum, proponendo ai presenti di votare e far votare per il “si” alla proposta elaborata dal Governo. E’ annunciato l’intervento del sindaco Giovanni Ruvolo e di altri suoi colleghi.

Nella struttura del “Michele Abbate” – dove oltre alla sala grande dove parlerà Matteo Renzi è stato previsto l’utilizzo di uno schermo gigante nel salone attiguo all’ingresso principale per consentire alle persone di seguire il suo intervento - saranno presenti, oltre al sottosegretario alla Pubblica Istruzione Davide Faraone, il segretario regionale del Partito Democratico Fausto Raciti e quello provinciale Giuseppe Gallè.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa