home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Caltanissetta, a zig zag tra le griglie sprofondate in centro

Ancora un cedimento: in corso Vittorio Emanuele niente operai, piuttosto aumentano gli inconvenienti

Caltanissetta, a zig zag tra le griglie sprofondate in centro

CALTANISSETTA - E’ sprofondata un’altra griglia per la raccolta delle acque piovane nel corso Vittorio Emanuele appena ripavimentato. E’ quella che si trova all’altezza dell’incrocio con la via Arco Alessi. La griglia è sprofondata nel lato sinistro, ma si sono pure spezzate due basole dell’attigua pavimentazione stradale. Per cui è da ritenere che il cedimento debba essere attribuito a un grosso mezzo in transito. Perché la griglia sarà sprofondata a causa della base di sostegno realizzata non nella maniera dovuta, ma le basole spezzate fanno credere che non abbiano retto a un peso piuttosto consistente che le ha schiacciate sino a romperle. E questo peso non può essere stato se non quello di uno o più grossi mezzi pesanti ai quali viene consentito il transito per le vie principali del centro storico. E proprio ieri l’altro questo giornale ha pubblicato la foto di una grossa betoniera in transito per il corso Vittorio Emanuele.

 

La parte della griglia ceduta è stata transennata e le auto sono così costrette a procedere a zig zag poiché poco più sopra c’è l’altra griglia sprofondata prima, ma nel lato destro. Cosicché ora sono due le griglie che hanno ceduto e non è finita perché tutte le altre (ma ci sono anche i tombini) non poggiano su una base solida e già cigolano inviando segnali precisi di prossimo cedimento.

 

Per l’altra griglia ceduta siamo ormai alla farsa perché neanche ieri è stata riparata. Tutte le date sinora annunciate dal Comune non sono rispettate. E’ stato detto che sarebbero stati effettuati lunedì e sono stati rinviati a martedì, per essere aggiornati poi a mercoledì, «perché dovranno essere eseguiti prima dell’Immacolata». Ora parlano di altra data che non vogliamo neppure riportare e preferiamo aspettare che i lavori vengano effettuati.

 

Intanto oggi, che si festeggia l’Immacolata, i cittadini non trovano nel centro storico le luminarie ma le griglie sprofondate che ostacolano anche il transito pedonale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa