home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Caltanissetta, in un anno 1600 sms offensivi ad una donna: stalker ai domiciliari

La Polizia ha arrestato un uomo di 49 anni che ha letteralmente perso la testa per una donna. Nonostante il divieto di avvicinarsi e di infastidire la vittima non ha mollato. Ora sono scattate le manette

Caltanissetta, in un anno 1600 sms offensivi ad una donna: stalker ai domiciliari

Un uomo di 49 anni di Caltanissetta è finito ai domiciliari per stalker. Nonostante le diffide ed i divieti dell’autorità giudiziaria e di polizia in poco più di un anno ha inviato 1589 «Sms» dal contenuto offensivo e minaccioso a una donna della quale si era infatuato che aveva l'abitudine anche di pedinare nei luoghi dove era solita recarsi.

I poliziotti della Squadra Volante della Questura di Caltanissetta su disposizione del Gip del Tribunale lo hanno posto agli arresti in esecuzione di un ordinanza di sostituzione della misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla donna molestata.

L’uomo aveva violato più volte il divieto di avvicinarsi alla vittima rivolgendole espressioni minacciose e offensive. La donna per queste persecutorie attenzioni era caduta in un grave e perdurante stato di ansia e di paura, tanto da dover ricorrere a cure mediche, costringendola anche a modificare le proprie abitudini di vita fino al punto da farle prendere la decisione di non uscire più di casa.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa