home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Niscemi, sedicenne in prognosi riservata

Trovato a terra martedì sera dopo un incidente stradale in via Germania. Forse il suo scooter è stato tamponato da un'auto poi fuggita

Niscemi, sedicenne in prognosi riservata

Niscemi (Caltanissetta) - Travolto e lasciato sull'asfalto ora si trova ricoverato nel lettino del reparto di Rianimazione dell'ospedale "Vittorio Emanuele" di Gela a causa di un violento trauma cranico riportato nell'incidente che si è registrato martedì sera in via Germania a Niscemi. Su una Vespa viaggiava uno studente di 16 anni che stava facendo ritorno a casa dopo aver trascorso qualche ora con gli amici.

Lungo la strada l'imprevisto. Forse è stato tamponato lo scooter sul quale viaggiava lo studente, certo è che il rumore ha indotto i residenti nella zona ad affacciarsi per verificare quanto accaduto ed hanno trovato il giovane lì, disteso sull'asfalto, mentre il ciclomotore era a qualche metro di distanza. Subito le telefonate a 118 e carabinieri perché lo studente, tramortito dalla botta, non dava segni di vita. Poi ha aperto gli occhi e, quasi a voler reagire, ha cercato di alzarsi ma lo hanno bloccato fino a quando sono giunti i soccorritori del 118 che lo hanno accompagnato al Pronto soccorso del “Suor Cecilia Basarocco”.

Le condizioni del giovane sono apparse subito gravi ed i medici ne hanno disposto l'immediato trasferimento all'ospedale gelese dove il ragazzo, seppur vigile, è stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione a causa di violento trauma cranico, anche se i medici sono fiduciosi su un miglioramento nelle prossime ore del quadro clinico.

I carabinieri hanno sequestro il ciclomotore del giovane (non c’è la certezza che indossava il casco protettivo) e nello stesso tempo hanno avviato le indagini per risalire alla vettura "pirata" che avrebbe travolto lo studente e poi è fuggita senza prestare soccorso.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa