home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Sommatino, il "casting" per diventare assessore alla cultura

L'iniziativa del candidato Emilio Manaò con test pubblicati sui social: «Scopri qual è l'errore e potrai far parte della mia Giunta»

Sommatino, il "casting" per diventare assessore alla cultura L'iniziativa del candidato Emilio Manaò

Sommatino. Il candidato sindaco Emilio Manaó lancia sui sociali un'iniziativa particolare per identificare il prossimo assessore della sua squadra con delega alla pubblica istruzione. Il concorso è stato denominato "Correggi l'errore e sarai assessore. «Le modalità del casting saranno quelle di individuare appositi errori ortografici e storici - spiega Manaò - che verranno inseriti in apposite note e post, laddove i cittadini dovranno individuare gli errori e dunque formulare la corretta frase, il periodo storico o l'esatta storia, oltre che il testo grammaticale corretto. Più errori si individuano e più si ha la possibilità di effettuare un colloquio selettivo per entrare a far parte nella squadra assessoriale, previa accettazione della candidatura come prevede la normativa vigente.

Le nuove metodologie scelte aspirano alla più ampia partecipazione dal basso, mettendo in prima persona il popolo. In questi giorni continueranno anche gli incontri con la società civile e altri gruppi politici o movimenti per sondare eventuale convergenze politiche, che dovranno basarsi sull'accettazione delle metodologie lanciate, che mettono in prima linea i cittadini. Altri casting partiranno per le selezioni dei consiglieri e per le altre competenze assessoriali. L'interazione con la cittadinanza nei prossimi giorni continuerà e sarà anche inserita nel futuro programma della lista civica “Sommatino Vince”».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa