home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Si lancia col paracadute ma si schianta al suolo, imprenditore muore a Caltagirone

La vittima Giulio Massarotti aveva 37 anni. Forse è stato spostato dal vento e l'impatto col suolo è stato fatale

Si lancia col paracadute ma si schianta al suolo, imprenditore muore a Caltagirone

Un appassionato di paracadutismo, Giulio Massarotti, 37 anni, imprenditore, è morto dopo essersi lanciato da un aereo appositamente attrezzato in contrada Caudatella di Caltagirone, nel Catanese. L’uomo aveva più brevetti ed era istruttore di lanci col paracadute. Secondo una prima ricostruzione prima dell’atterraggio sarebbe stato spostato dal vento e poi si sarebbe schiantato a terra. Il paracadutista è morto per la violenza dell’impatto, inutili si sono rivelate le operazioni di soccorso. Sul posto sono presenti i carabinieri della compagnia di Caltagirone.

Massarotti, di Caltagirone, era un paracadutista esperto e si era formato nella scuola Sunflyers di paracadutismo sportivo in Sicilia. Il suo paracadute si è regolarmente aperto ma il vento ha spostato la traiettoria spingendo l’uomo verso il terreno con grande violenza.

Giulio Massarotti è caduto sull'aviosuperficie di famiglia in contrada Caudarella. La Sunflyers è un’associazione di amatori del paracadutismo sportivo con sedi in diverse regioni.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO