WHATSAPP: 349 88 18 870

IMMIGRAZIONE

Sbarco nel ragusano, fermati tre scafisti

I tre, due nigeriani e un gambiano, avevano trasportato 118 migranti, la cui testimonianza ha portato all'arresto

sbarco migranti a Ragusa

Sbarco migranti a Ragusa

RAGUSA - Due nigeriani ed un gambiano sono stati fermati dalla Polizia di Stato di Ragusa perché ritenuti gli scafisti di due dei quattro gommoni che trasportavano complessivamente 375 migranti - 290 uomini, 44 donne, e 40 minorenni non accompagnati - soccorsi e fatti sbarcare martedì scorso a Pozzallo (Ragusa). Le indagini sono state condotte dalla squadra mobile con la collaborazione dei carabinieri di Modica e della Sezione Operativa navale della Guardia di finanza.
I fermati sono Godwen Aba e Bright Edorisiagbon, entrambi 32enni nigeriani, e Saidou Jawo, di 19.


I due nigeriani sarebbero stati alla guida di un natante con a bordo 118 connazionali. Gli investigatori sono risaliti ai tre dopo aver sentito i migranti. Dalle indagini è emerso che i due nigeriani si erano accordati così con il libici per partire tutti insieme. Uno di loro aveva tentato di entrare clandestinamente in Italia pochi mesi addietro ed era stato espulso. Il gambiano avrebbe condotto un secondo gommone con a bordo 123 migranti.
Indagini sono in corso per identificare gli scafisti degli altri due gommoni. La Polizia di Stato ha già identificato e trasferito 250 migranti. Gli altri saranno trasferiti a breve.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP