home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Catania, tragedia in via D'Angiò, trovato morto uno studente di 26 anni

Il ragazzo originario di Linguaglossa studiava Ingegneria. Secondo il medico legale il decesso risale a venerdì scorso. A scoprire il cadavere è stato un coinquilino rientrato a casa delle vacanze. Disposta l'autopsia

Catania, tragedia in via D'Angiò, trovato morto uno studente di 26 anni

Via Eleonora D'Angiò

Uno studente di 26 anni, E.C. originario di Linguaglossa, è stato trovato morto all’interno di un appartamento in via D’Angiò a Catania che divideva insieme ad altri colleghi. Il ragazzo frequentava Ingegneria. A fare la scoperta è stato uno dei suoi coinquilini che ritornato a Catania si è accorto del cadavere del ragazzo. Il decesso, secondo i primi rilievi del medico legale giunto sul posto, risalirebbe ad almeno venerdì scorso.

Sul posto sono intervenuti, avvertiti dagli altri studenti, i carabinieri. Secondo quanto si è appreso il ragazzo godeva di buona salute e sono in corso accertamenti per stabilire le cause della morte.

Su disposizione della Procura di Catania, che ha aperto un’inchiesta, l’appartamento e la salma del giovane sono stati sequestrati. Sarà l’esame autoptico, fissato all’ospedale Vittorio Emanuele, a stabilire la causa del decesso. Indagano i carabinieri del Comando provinciale etneo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO