home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Boss catanese Antonino Santapaola ricoverato in rianimazione

Il fratello del boss ergastolano Nitto, si trova all'ospedale San Paolo di Milano. Il legale Giuseppe Lipera ne chiede l'immediata scarcerazione

Boss catanese Antonino Santapaola ricoverato in rianimazione

Nel riquadro Antonino Santapaola

Milano - E' stato "ricoverato nell'Unità operativa complessa di Anestesia e rianimazione dell'ospedale San Paolo di Milano" il boss Antonino Santapaola, 63 anni. Il fratello del capomafia ergastolano Benedetto, era detenuto in regime di 41 bis nel carcere di Opera.

Lo rende noto il suo legale, l'avvocato Giuseppe Lipera, sottolineando che questo "conferma tristemente ed amaramente quanto fossero fondate le svariate istanze di libertà presentate invano dalla difesa, specialmente negli ultimi periodi, e che sono rimaste inevase e disattese". Secondo il penalista "siamo al tragico epilogo" di Antonino Santapaola, "detenuto da 17 anni per reati commessi 40 anni fa", che, osserva, è "in reale e assoluto pericolo di vita". L'avvocato Lipera chiede al magistrato di sorveglianza di Milano l'emissione di "un provvedimento che sia conforme alla legge, alla giustizia e alla umana pietà" disponendone "l'immediata scarcerazione" o il "trasferimento a Catania nella casa della moglie, consentendogli di morire nel suo letto".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO