home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Furgone del presidente Comitato Ottobrata in fiamme a Zafferana Etnea

Il "Ducato", di proprietà di Salvo Coco, è stato incendiato la scorsa notte, insieme ad altre due auto appartenenti a persone diverse. I carabinieri stanno indagando sull'accaduto

Due macchine e un autocarro in fiamme a Zafferana Etnea

Immagine generica

Zafferana Etnea (Catania) - Tre incendi si sono verificati la notte scorsa nel centro storico di Zafferana Etnea. Nel mirino due autovetture e un autocarro in sosta. Il furgone, un Ducato, è di proprietà del presidente del comitato per l'Ottobrata, Salvo Coco, mentre una delle due auto, una Mercedes appartiene al vice presidente dello stesso comitato, Francesco Campione. La dinamica della vicenda, ormai è certa la natura dolosa, fa pensare ad un vero e proprio atto intimidatorio. I tre mezzi, l'altra auto è una Smart di proprietà di un altro esponente del comitato, il commerciante Rosario Lo Presti, sono stati incendiati tra le 19,30 e le 23,30.

Tempestivo l’intervento di due squadre dei vigili del fuoco del distaccamento di Riposto allertati dai residenti che hanno notato le fiamme. I carabinieri del Norm di Giarre e della Stazione di Zafferana già la scorsa notte hanno avviato le indagini verificando la presenza, nei tre luoghi teatro degli incendi, di impianti di video sorveglianza privata nell’intento di risalire all’identità degli autori degli attentati incendiari che hanno riacceso i riflettori sull’allarme criminalità anche nella tranquilla Zafferana. Trovate in strada alcune bottigliette di liquido infiammabile.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa