home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Si blocca braccio dell' escavatore e il colpo al "Famila" di Giarre fallisce

L'assalto, organizzato da almeno tre malviventi, puntava alla cassaforte del supermercato di Corso Messina. L'escavatore era stato rubato da un vicino cantiere

Si blocca braccio dell' escavatore e il colpo al "Famila" di Giarre fallisce

Giarre (Catania) - Fallito assalto della banda dell’escavatore a Giarre all’alba. Nel mirino il centro alimentare Famila di corso Messina, all’ingresso nord della cittadina jonica. L’azione criminale è scattata alle 3.30. Il mezzo meccanico rubato all’interno di un cantiere che si trova nelle vicinanze ha fatto irruzione all’interno dell’area perimetrale del centro acquisti. I malviventi, almeno tre persone, puntavano alla cassaforte e con il braccio dell’escavatore hanno ripetutamente colpito la vetrata nel tentativo, poi, di scardinare la cassa ancorata al muro.

Ma un imprevisto ha mandato in fumo il colpo. In seguito alla rottura di un pistone idraulico del braccio del mezzo meccanico, l’escavatore si è bloccato, non consentendo quindi il proseguo delle operazioni. A quel punto quando già, nel frattempo, era entrato in funzione il sistema di allarme, gli ignoti rapinatori hanno abbandonato il mezzo fuggendo via a bordo di un’autovettura che faceva da staffetta, dileguandosi prima ancora dell’arrivo dei carabinieri e della vigilanza privata. I militari dell’Arma hanno preso possesso delle immagini registrate dell’impianto di video sorveglianza del centro alimentare e di alcune vicine attività commerciali vicine, nell’intento di risalire all’identità dei malviventi che avrebbero agito con il volto coperto e indossando dei guanti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO