home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Padre e figlio coltivavano marijuana in casa ad Aci Catena: arrestati

Natale e Giuseppe Ratti avevano messo su un vero e proprio laboratorio per l'essiccazione e il confezionamento. La Polizia è intervenuta con il supporto del cane Jagus che ha fiutato i 6 chili di sostanza stupefacente

Padre e figlio coltivavano marijuana in casa ad Aci Catena: arrestati

Giuseppe e Natale Ratti

Aci Catena (Catania) - Padre e figlio dediti alla coltivazione ai fini dello spaccio di marijuana ad Aci Catena, nel catanese. Natale e Giuseppe Ratti, 64 e 39 anni, sono stati scoperti e arrestati dal personale Sezione “Antidroga” della Squadra Mobile, unitamente a personale del locale U.P.G.S.P. e con il supporto di unità cinofile del medesimo Ufficio. Grazie anche al fiuto del cane Jagus, nella loro abitazione e nel terreno circostante, è stato scovato un vero e proprio laboratorio per la lavorazione e l’essiccazione dello stupefacente, all’interno del quale veniva rinvenuta e sequestrata sostanza stupefacente del tipo marijuana per un peso complessivo di kg. 6 circa, nonché materiale per il confezionamento dello stupefacente.

GUARDA IL VIDEO

Espletate le formalità di rito, i due sono stati associati presso il carcere di Catania “piazza Lanza” a disposizione dell’ A.G.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO