home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Furto con "spaccata" a San G. La Punta, preso responsabile

Con un'auto ariete aveva sfondato la vetrina di un negozio di articoli per l'infanzia. Identificato anche il suo complice per il quale è stato disposto l'obbligo di firma

Furto con "spaccata" a San G. La Punta, preso responsabile

CATANIA - Carabinieri della Stazione di San Giovanni La Punta hanno arrestato il 50enne Vincenzo Giuseppe Longo, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere, per concorso in furto aggravato. Sarebbe l’autore di un furto con "spaccata" avvenuto il 12 agosto scorso quando un'auto fu lanciata contro la porta d’ingresso, dotata di vetro blindato, di un negozio di articoli per l’infanzia mandandolo in frantumi. Il bottino fu stimato in tremila euro.

I carabinieri hanno identificato anche il suo presunto complice, che è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO